Terapia conservativa dentale

La conservativa è una branca dell’odontoiatria che si occupa di curare denti cariati o deteriorati, oppure fratturati a causa di eventi traumatici. 

L’otturazione di un dente cariato consiste nella rimozione del segmento di smalto interessato da carie, la pulizia e modellazione della cavità residua e la successiva sigillatura con apposite resine composite.

La carie non curata può raggiungere la polpa dentale e rendere così necessaria la devitalizzazione del dente o la sua estrazione.

La devitalizzazione è una procedura che consiste nella rimozione della polpa dentale malata, la sostituzione della polpa con amalgama biocompatibile e la successiva sigillatura e ricostruzione del dente. E’ consigliabile ricoprire il dente devitalizzato tramite una corona. La procedura serve a salvare il dente ed evitarne la sua estrazione.

COMPILA IL FORM, VERRAI RICONTATTATO AL PIÙ PRESTO